cibo malsano

5 Tipi di Alimenti Che Non si Dovrebbero Mai Mangiare

Al giorno d’oggi sempre più persone sono interessate a migliorare il proprio benessere fisico cercando di perdere peso in maniera sana. Non per nulla, negli ultimi anni è aumentato l’interesse della pubblica opinione tanto nei riguardi del mangiare meglio quanto nel fare più esercizio fisico.

Quindi, si è compreso che alla base di una vita felice, anche l’aspetto alimentare ha la sua importante valenza. Prima di vedere cinque tipi di alimenti che non si dovrebbero mai mangiare, vediamo cosa contiene ciò che mangiamo.

Cosa contengono i cibi?

Data la delicatezza dell’argomento, è bene non generalizzare. Infatti, sarebbe un errore classificare ogni prodotto venduto come dannoso per l’essere umano, anche perché, in linea generale, il settore alimentare è sottoposto a rigidi controlli e ferree normative in merito a ciò che si possa o meno utilizzare.

Ma, allora, cosa ci danno da mangiare e, soprattutto, i cibi che ci vengono venduti contengono elementi che possono danneggiare la nostra salute?

Indubbiamente, in presenza di così tanta disinformazione sul cibo, fare scelte alimentari sane per la salute personale e della propria famiglia può essere una sfida. Quindi, punto fondamentale è non farsi condizionare o allarmare da messaggi falsi, ingannevoli e stupidi.

Di certo, l’utilizzo improprio di certi tipi di alimenti può minare il nostro stato di salute. Non per nulla, uno dei must, un vero proprio mantra, proposto in ogni tipo di dieta è dato nell’invitare a mangiare in quantità più ridotte, come pure nello scegliere prodotti naturali e variare le tipologie di cibo.

le salse
Fonte dell’immagine: finedininglovers.it

 

Cosa fare?

Tutti noi siamo interessati a migliorare sia il nostro aspetto fisico e sia preservare il suo benessere, quindi, è bene limitare il consumo di determinati cibi e modificare alcune delle nostre abitudini di vita. Non per nulla, è un dato di fatto che per molte persone risulta essere difficile il conciliare una dieta gustosa con una dieta sana, e, spesso, si finisce per fare peggiorare la situazione non prestando nemmeno più la dovuta attenzione a ciò che si mangia.

È, infatti, bene ricordare che molti alimenti risultano essere dannosi per la nostra salute e possono anche causare effetti negativi se sono consumati in eccesso. Un esempio tipico è nell’assumere in maniera non attenta alimenti che contengono nitrati e nitriti.

Quindi, in linea generale, vi sono numerosi cibi che dovrebbero essere assunti in quantità limitata come ad esempio, i cibi ricchi di grassi, di zuccheri, di sale, di coloranti, di conservanti e di additivi perché sono sostanze che potrebbero essere nocive per il corpo, dato che potrebbero favorire l’insorgenza di malattie degenerative come il diabete, l’obesità, l’ipertensione e il colesterolo alto.  

cibi raffinati
Fonte dell’immagine: http://3.bp.blogspot.com

Cosa sarebbe opportuno non mangiare?

Come in tutto, è il buon senso che deve aiutarci a fare le scelte corrette e opportune. Vediamo, seppure brevemente, 5 cibi che sarebbe meglio evitare di consumare in maniera eccessiva:

 

1.     Evitare i cibi raffinati

Pane bianco, riso bianco, cereali e farina trasformati dovrebbero essere evitati perché hanno meno fibra

2.     Evitare la margarina

Per non avere il colesterolo alto è bene non utilizzare la margarina 

3.     Evitare i cibi fritti

Per una alimentazione più sana sarebbe bene non abbondare con i cibi fritti, preferendo, magari, la frutta disidratata, come le mele, che sono anch’esse croccanti ma non contengono grassi 

4.     Evitare le salse

Per condire i nostri alimenti non è necessario ricorrere alla maionese o al ketchup. Per dare più sapore ai nostri piatti si possono utilizzare erbe, aceto e olio d’oliva

5.     Evitare i piatti surgelati pronti

Senza dubbio sono cibi pratici ma, tuttavia, sono con un alto contenuto di conservanti, grassi saturi e sodio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *